I dolori alle gambe in gravidanza

Un’analisi dei sintomi agli arti inferiori

La gravidanza è un periodo in cui il corpo della donna subisce trasformazioni incredibili in un tempo brevissimo per accogliere e permettere lo sviluppo di una nuova vita. Questo straordinario progetto viene orchestrato perfettamente dal cervello femminile che dirige tutte le operazioni con una precisione elevatissima grazie all’azione di tutta una serie di ormoni il cui compito è di trasferire i messaggi del cervello a tutti gli organi interessati.

In questa fase il corpo della donna necessita di quantità di liquidi molto superiore al normale e questo, talvolta può portare il loro accumulo negli arti inferiori, specialmente in estate o dopo essere stata per molto tempo in piedi. Anche se ogni tipo di cambiamento deve essere riferito al medico, nella maggior parte dei casi tale evenienza è transitoria. [1]

I sintomi più comunemente riscontrati sono:

  • Pesantezza e stanchezza nelle gambe;
  • Gonfiore degli arti e delle articolazioni;
  • Facile dolorabilità.

[1] Tkachennko O, Shchekochikin D, Schrier RW Hormones and hemodynamics in pregnancy Int J. Endocrinol. Metab. (2014) 12(2):e14098